Il progetto Luna Blu

Vai ai contenuti

Il progetto Luna Blu

IRPINIA LIBRI SNC
Pubblicato in Eli La Spiga · 8 Marzo 2021
Il progetto LUNA BLU il nuovo corso per le classi 1^-2^ 3^ La prima grande sfida per i bambini che entrano nella scuola Primaria è imparare a leggere e scrivere. Ma nulla è difficile se in loro scatta la scintilla del desiderio di apprendere, se sono coinvolti emotivamente, se imparare non è una fatica. Perché questo accada il ruolo dell’insegnante è fondamentale.  Così come è fondamentale avere a disposizione strumenti adatti con percorsi specifici nelle differenti classi.  Per questo la struttura dei volumi del progetto Luna Blu cambia da un anno all’altro perché da un anno all’altro cambiano i contenuti didattici e gli obiettivi.  • Classe prima: - La letto scrittura: la valorizzazione delle preconoscenze, la narrazione, il coding della didattica per il metodo - Il Flip poster, le canzoni e i cartoni animati per valorizzare e utilizzare le differenti intelligenze • Classe seconda - Percorsi organizzati in macro capitoli ( leggere, comprendere, riassumere)  per acquisire competenze • Classe terza - Le tipologie testuali riportate al mondo del bambino attraverso argomenti collegati alle life skills   Formatrici: Gruppo Ricerca e Sperimentazione Didattica Insegnanti per molti anni nella scuola primaria, le autrici hanno collaborato con docenti e ricercatori delle Università di Roma e Milano e costituito il Gruppo di Ricerca e Sperimentazione didattica. La ricerca e lo studio di metodologie didattiche sono state alla base della loro preparazione. Hanno provato e verificato “sul campo” percorsi innovativi mirati all’acquisizione di competenze, conoscenze e abilità, superando l’insegnamento settoriale delle singole discipline. Hanno svolto e svolgono tuttora attività di formatrici. Sono autrici (con gli pseudonimi Lilli Doniselli e Alba Taino) di molti testi ministeriali come Crilù, Traguardo Letture, Traguardo Discipline, @Letture.it, @Discipline.it e Fantaparole, guide didattiche e testi operativi.





Created by  Antonio Ciccarelli
Torna ai contenuti